ExtraH2O brevettato

Dispositivo elettronico

ExtraH2O è un dispositivo elettronico brevettato per il trattamento dell’acqua potabile ad uso civile ed industriale, con funzione antincrostante. L’installazione avviene a valle dei contatori di alimentazione idrica, con interposizione di un filtro meccanico a cartuccia sostituibile.

ExtraH2O è governato e monitorato da un’unità a microprocessore che regola tutte le sue funzioni,  in tempo reale, consentendo un notevole risparmio energetico.

•    F = Durezza acqua in gradi francesi misurata ogni 2 secondi (F = 10 – 60)
•    P = Potenza Extracal H2O (P = 85 – 500)

È necessario, specialmente in impianti domestici, affidarsi ad una soluzione semplice che non necessita manutenzione o controllo da parte di personale specializzato.

ExtraH2O è idoneo al trattamento dell’acqua potabile.

Quando l’acqua viene trattata è riscaldata, i sali non si depositano sulle superfici riscaldate in forma dura e compatta. Con questo procedimento l’acqua non è addolcita; la struttura cristallina dei sali viene modificata e la precipitazione avviene sotto forma di particelle individuali in sospensione.

Queste particelle sono trasportate dall’acqua in un circuito a pressione, oppure drenate se in un circuito chiuso. Per effetto di erosione, viene rimosso anche il calcare già depositatosi precedentemente.

ExtraH2O trasforma il calcare in aragonite, ne migliora le caratteristiche diventando particolarmente benefico per la salute e il nostro benessere

Attraverso questa sublimazione, attuata mediante una maggiore coordinazione del calcio, il calcare si distribuirà uniformemente sulle parti con cui entra in contatto, evitando la formazione di placche.

ExtraH2O elimina incrostazioni nelle docce, rubinetterie, vasche, wc. Elimina l’uso di prodotti chimici anticalcare inquinanti.